Quali resistente vengono usate dal bollitore elettrico?

  • H.Koenig BO12 Bollitore, Spegnimento automatico, Acciaio Inox, Base di rotazione a 360°, 1,2L, 1630W
    Bollitore con corpo in accaio inox Potenza: 1630 w Spegnimento automatico – interruttore di accensione e spegnimento Indicatore del livello dell'acqua – indicatore luminoso di funzionamento Temperatura massima dell'acqua 100 Capacitá di 1.2 l Base giratoria di 360 °
  • Whirlpool STM008 - Vaporiera microonde leonardo
    Contenitori per forni a microonde Cottura a castello Cottura a vapore Dametro interno: 20 cm
  • Lagostina Euforia Set per induzione, Acciaio Inossidabile, Argento, 24 cm, 11 unità
    Contenuto della batteria 11 pezzi: pentole Ø18/22cm, casseruola fonda due maniglie Ø18/22cm, casseruola bassa due maniglie Ø24cm, casseruola fonda a manico lungo Ø14cm, bollilatte Ø12cm, coperchi Ø 14/18/22/24 cm Fondo LagosealPlus a 3 strati ad elevato spessore; adatto a tutte le fonti di calore, induzione inclusa! Materiale: acciaio inox 18/10 durata eterna, 100% igienico; lucidatura esterna, satinatura interna Corpo bombato con ampie manicature per una presa sicura Lavabile in lavastoviglie.
  • Lagostina Casseruola Fonda 2 Manici Every Inox cm18 Pentole Cucina, Acciaio Inossidabile, Argento, 18 cm
    Materiale: acciaio inox 18/10 durata eterna, 100% igienico. Lucidatura esterna, satinatura interna. Fondo LagosealPlus a 3 strati ad elevato spessore. Tutte fonti di calore. Induzione inclusa! Lavabile in lavastoviglie Prodotto in acciaio inossidabile; Fondo Lagoseal Plus; Adatto a tutte le fonti di calore, induzione inclusa

La resistenza è uno degli elementi fondamentali del tuo bollitore elettrico. Senza di essa, l’apparecchio non potrebbe funzionare! Ecco perché è importante capire quali tipi di resistenze vengono usati nei vari modelli di bollitore elettrico.

Resistenza e prestazioni

In generale, i modelli di bollitore elettrico possono presentare due tipologie diverse di resistenza. Ciascuna di loro ha dei pro e dei contro, ed ovviamente delle peculiarità.

La prima tipologia che puoi trovare in un bollitore elettrico è quello di resistenza a serpentina, quasi sempre in vista. Essa è molto comune in ogni bollitore elettrico di fascia bassa o medio-bassa. Purtroppo è facilmente soggetta ad usura con l’andare nel tempo. Una volta usurata troppo, essa può accumulare troppo calcare, che andrebbe rilasciato nell’acqua bollente. Come il nome suggerisce, questa resistenza a serpentina risulta a vista nella struttura del tuo bollitore elettrico.

La seconda tipologia di resistenza che potresti trovare nel tuo bollitore elettrico è quella piatta. In genere questa è nascosta all’interno del tuo bollitore elettrico, oppure può sembrare una semplice piastra in acciaio inox, che si trova alla base dell’apparecchio. Questa resistenza piatta è comune nei modelli di bollitore elettrico di fascia media o alta. La sua presenza garantisce una bollitura più rapida. Inoltre, è anche più facile da ripulire e non richiede particolare manutenzione ordinaria. In questo modo, non si accumulerà il calcare e potrai gustare le tue tisane o usare la tua acqua calda in modo sempre igienico.

In poche parole, la presenza di una resistenza piatta contraddistingue un bollitore elettrico di alta qualità. Esso sarà sicuramente più costoso, ma anche più longevo e facile da gestire.

Scegliere la resistenza del tuo nuovo bollitore elettrico, significa anche influire sulle sue funzionalità e sulla sua longevità. Una serpentina migliore di un’altra è quindi un investimento da non sottovalutare!

Come scegliere un tostapane

About