Qual è l’equipaggiamento di una sega circolare?

Una sega circolare è molto utile, ma è bene saper sfruttare anche i suoi accessori in dotazione. Essi infatti si rivelano perfetti per facilitare il lavoro e renderlo più veloce e preciso.

Strumentazione e non solo

Il primo accessorio quasi sempre già presente in dotazione con una sega circolare è la scarpetta. Si tratta di una slitta metallica che ti aiuta ad appoggiare la sega circolare alla superficie, guidandoti lungo la linea di taglio. Spesso questo accessorio è già integrato nella sega circolare stessa.

A proposito di taglio, è molto importante aiutarsi con un regolatore delle inclinazioni di taglio. È una scala graduata, molto utile se ti capita di frequente di lavorare con angolazioni da 0 a 60 gradi. Puoi aiutarti anche con un pattino guida, per eseguire tagli paralleli ad uno spigolo già esistente, ed ovviamente con scale graduate.

Non dimenticare di proteggere la lama!  Quella di una sega circolare è in genere coperta da un carter fisso nella parte superiore. Quella inferiore è invece a contatto con il materiale da tagliare, ed è a sua volta protetta da un mobile a scomparsa. Questo tipo di protezione è sempre automatica, e copre la lama ogni volta che essa si solleva dalla superficie di lavoro. I modelli più economici o meno professionali, in ogni caso, richiedono una protezione manuale, che dovrai ricordarti di usare ad ogni utilizzo della sega circolare.

Per scegliere la misura del taglio puoi usare una battuta parallela, che può tranquillamente essere paragonata ad una squadra per il disegno tecnico. Ultimo, ma non per importanza, è il coltello divisore. Quest’ultimo funziona come protezione per la lama della sega circolare, ma ti permette anche di ottenere dei tagli molto lineare, eliminando gli ostacoli della parte già tagliata.

Insomma, ci sono davvero tanti accessori che possono rendere l’uso di una sega circolare molto più facile!

 

Ogni sega circolare ha degli accessori, ed è molto importante imparare ad usarli. Essi possono agevolare il tuo lavoro, ma anche e soprattutto renderlo più sicuro!

Gli spremiagrumi – Come sfruttarli al meglio?

About