Il taglio mulching, di che cosa si tratta?

In commercio sono disponibili alcuni tagliaerba elettrici in grado di effettuare un taglio mulching. Di che cosa si tratta e a cosa serve? Scopritelo leggendo questo brevissimo articolo.

Definizione: il taglio mulching

Questa particolare tipologia di taglio ci consente di risparmiare molto tempo e denaro, a condizione di praticarla correttamente. Praticarla è relativamente semplice in quanto basta scegliere dei tagliaerba elettrici dotati di camere da taglio particolari e di lame apposite. Esse tagliano l’erba in maniera particolare e quest’ultima viene lasciata all’interno della camera da taglio che – dopo ulteriori tagli – la rilascia all’interno del nostro prato.

Ma a che cosa serve?

Il taglio mulching richiede molto meno tempo rispetto a quello tradizionale e ci permette di evitare la raccolta e lo smaltimento dei residui d’erba poiché quest’ultimi devono restare all’interno del prato. Il mulching è particolarmente importante poiché fornisce al prato una fonte naturale fertilizzante e piena di sostanze organiche. Infatti, l’erba tagliata si decompone e rilascia sostanze nutritive al prato rimanente.  Quest’ultimo – inoltre – viene protetto dall’umidità e dalla pioggia eccessiva, proprio grazie allo strato d’erba restituito dal taglio mulching.

Tuttavia, dovete sapere che il taglio mulching presenta alcuni svantaggi. In primo luogo, può portare alla diffusione di agenti infestanti e allo sviluppo di alcune malattie fungine.

In secondo luogo, è una tecnica non adatta per i tappeti erbosi di ottima qualità- Infatti dovete sapere che il taglio con l’apposita raccolta dei residui è l’unica tecnica che permette la massima pulizia visiva e sanitaria del prato. Non a caso questa particolare tipologia di taglio è diffusa nel Nord Europa e negli Stati Uniti, territori in cui le superfici a prato raggiungono dimensioni importanti e – di conseguenza –la raccolta d’erba tagliata può risultare difficoltosa in termini di tempo e fatica.

Quando effettuare il taglio mulching?

Il taglio mulching tramite un tagliaerba elettrico deve essere frequente ed eseguito in particolari periodi dell’anno. Infatti, durante l’autunno le temperature fredde non consentono la degradazione corretta dei residui e c’è il rischio di diffusi marciumi al tappeto erboso.

Conclusione

L’uso casalingo di un tagliaerba elettrico può essere una soluzione davvero interessante per risparmiare tempo e l’uso di fertilizzanti. Mi raccomando – però – di evitare il taglio mulching durante i periodi freddi ed umidi.

 

Come usare un forno a microonde

About